OFFSET

La stampa offset è un processo di stampa planografico (riferito al particolare sistema di stampa che utilizza matrici piane tipiche della fototipia e della litografia) indiretto che si basa sul fenomeno di repulsione chimico/fisica tra acqua (per la matrice in alluminio che è idrofila) e sostanze grasse (per il grafismo lipofilo cioe che attrae il grasso presente nell'inchiostro).
È un metodo definito planografico perché i grafismi e i contro-grafismi sono sullo stesso piano, indiretta in quanto la forma di stampa non viene a diretto contatto con il supporto ma l'inchiostro viene trasferito da questa prima al caucciù (un elastomero composto da una carcassa a 3 tele comprimibili e dalla parte nobile a contatto con il supporto da stampa che è il top) e infine sul supporto grazie anche ad un cilindro di pressione sul supporto da stampa.
Si tratta quindi di una stampa indiretta: ciò significa che la stampa non avviene, come negli altri tipi di stampa di tipo diretto, trasferendo direttamente l'inchiostro dalla lastra (matrice) al supporto, ma avviene con l'inchiostro che viene riportato dalla lastra litografica al caucciù, e da questo alla carta.
Il cilindro di caucciù permette di mantenere un'elevata qualità di stampa anche su supporti non perfettamente lisci rendendolo un sistema ideale per stampare ogni tipo di carta.